Il Confrontone

Dunque stasera i “Magnifici 5” del centrosinistra si confrontano/scontrano su Skytg24. I 5 – Bersani, Puppato, Renzi, Tabacci e Vendola – si giocano molto, quando mancano appena due settimane alla competizione primaria.

Alcuni suggerimenti per chi vuole godersi lo spettacolo, sperando che spettacolo sia…

  1. Osservare Gianluigi Bersani per capire se farà un qualche sforzo, anche minimo per offrire una prospettiva diversa che non sia l’eterna ripetizione del “compromesso storico” Moro-Berlinguer, ma in formato bonsai
  2. Osservare Laura Puppato cercando di verificare se e quanto la sua aria da “casalinga della porta accanto” possa nascondere una Golda Meir o una Margareth Thatcher di sinistra. Cioè – in definitiva – se sia una potenziale presidente del Consiglio o solo una signora che passava di lì…
  3. Osservare Matteo Renzi per scoprire se dietro la rottamazione ci sia qualcosa, sperando che dal dibattito esca anche qualche tema concreto
  4. Osservare Bruno Tabacci e chiedersi che cosa ci faccia in quel mucchietto di sinistrorsi, lui così moderato, pacato e centrista
  5. Osservare Nichi Vendola, ascoltarne le narrazioni e chiedersi cosa diavolo sia successo alla sua S…

Battute a parte, per formarsi un opinione, credo sia opportuno soprattutto concentrare la propria attenzione su alcuni elementi che reputo cruciali e che – molto sinteticamente – potrei riassumere in:

a) posizione nei confronti del governo Monti, cioè maggiore/minore continuità con le politiche perseguite nel corso degli ultimi 11 mesi (avvantaggiato Vendola e – sul versante opposto – Tabacci);

b) il tema del rinnovamento della classe politica e della legge elettorale, a questo collegato (avvantaggiato Renzi);

c) elementi di novità nel programma e nel linguaggio, con l’inserimento in agenda di temi e contenuti estranei al “teatrino della politica” (avvantaggiata Puppato)

d) la capacità di apparire come un “presidente del Consiglio” affidabile, rispettabile, con profondi legami con la società e con gli altri leader del centrosinistra europeo (avvantaggiato Bersani).

Insomma, tutti e 5 potrebbero avere qualche freccia da scoccare, se solo ne saranno capaci, ma alla fine quello che conterà di più sarà un punto solo, che temo non dipenda da loro: tra quelli che si sintonizzeranno su Sky questa sera, quanti rappresentano “voti in libertà”? Perché alla fine il dibattito serve essenzialmente a questo: a smuovere gli indecisi e indurli a far pendere la bilancia di qua o di la…

Eh si, ci attende una lunga serata! E questo è niente… 3/4 settimane e si replicherà con il dibattito in casa PDL… Insomma, da oggi alle elezioni ne vedremo delle belle…

Autore: Marco Cucchini

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...