Il blog di Alexsandra Panama

Dopo il post del Lunedì di Marco Cucchini, ecco nascere la prima nuova rubrica di Alexsandra Panama, nostra Marketing Director. Pink Politics è una rubrica che parla di temi di attualità, politica e cultura.  Un blog aperto all’ascolto, al confronto e alla discussione. Seguiteci tutte le settimane ! 

psicologia politicaLa Polis

20/01/2014 – Il vuoto è la distanza sempre più profonda fra quello che si è soliti definire “paese reale” ed il “palazzo”, fra la crisi che ormai coinvolge tutto il tessuto sociale ed i giochi di potere. Il 2013 è stato l’anno che ha portato a galla i nuovi… (continua).

madiba1Madiba

09/12/2013 – La nostra paura più profonda non è di essere inadeguati. La nostra paura più profonda, è di essere potenti oltre ogni limite.
È la nostra luce, non la nostra ombra, a spaventarci di più. Ci domandiamo: ” Chi sono io per essere brillante, pieno di talento, favoloso? …(continua).

Nonostante…

nonostante_tutto30/09/2013 – Il nonostante tutto è quello che lega le persone. Nonostante le debolezze, i passi falsi, i giudizi, le avversità, il nonostante tutto è ciò che ci salva. Ma non c’è niente che ferisca di più che la delusione… (continua).

carlaPremière Demoiselle 

25/07/2013 – Ha trascorso quattro anni e mezzo all’Eliseo, misurando ogni singolo passo e singola parola, come prevede il protocollo diplomatico valido anche per la Première Dame, cosa che ammettiamolo, ce l’ha fatta sembrare ancor più odiosa… (continua).

laura_boldrini_camera_7Donne: istituzioni e media 

17/07/2013 – Convegno sul tema ‘La violenza sulle donne è un’emergenza. L’immagine e il potere. Istituzioni e media verso il cambiamento’ – Milano, Aula Magna Camera del Lavoro. Riporto e mi permetto di commentare, ma da cittadina che ha diritto al voto penso di poterlo fare senza offendere nessuno… (continua).

ipaziaStoria di Ipazia d’Alessandria

06/06/2013 – Gli ultimi avvenimenti che stanno purtroppo accadendo in Turchia mi hanno spinto a una riflessione sulle tragiche conseguenze del fondamentalismo religioso, in particolar modo nei confronti delle donne e quale esempio migliore quello di ricordare la drammatica vicenda di Ipazia… (continua).

elettore che non c'è

 

L’elettore che non c’è

31/05/2013 – Le ultime elezioni amministrative meritano una riflessione sia nostra come cittadini, ma soprattutto da parte dei politici, cosa che, a mio parere, non sta avvenendo.
Il dato più saliente è quello dell’astensionismo che cresce ad ogni elezione: una fetta sempre più consistente di cittadini non trova l’offerta politica che desidera e rinuncia a cercare il cambiamento attraverso il voto. Questo fatto… (continua).

fabianaNon ancora 16 anni

28/05/2013 – Oggi pomeriggio funerale di Fabiana, ennesima vittima di omicidio per mano di un uomo, non amo la parola “femminicidio” perché limitante: 124 donne uccise nel 2013 per mano non sconosciuta ma da un marito, un ex, un corteggiatore respinto, addirittura un padre e già 36 dall’inizio di quest’ anno hanno un solo nome: omicidio. Fabiana non aveva ancora 16 anni e ad accoltellarla e a darle fuoco quando era ancora viva, lucido e razionale nella sua… (continua).

giovanniGiovanni e Francesca – 23 Maggio 1992

23/05/2013 – “No, non voglio pensare a quello che potrebbe succedere a Giovanni, lui deve continuare il suo lavoro, la sua vita è questa, non potrebbe farne a meno, e io devo stargli accanto…”
Francesca Falcone aveva scelto per compagno un uomo che prima che lei, aveva scelto il suo lavoro e i suoi ideali. Ma anche per questo lo amava. Si amavano. Lei stessa sapeva di rischiare la vita per il semplice fatto di essergli moglie. Era una bella storia, quella di Giovanni Falcone e Francesca Morvillo. Sono morti assieme, uno vicino all’altro, lui al volante, lei nel sedile accanto. Li hanno estratti ancora vivi da quell’ inferno, Francesca è sopravvissuta… (continua).

gramsciOdio gli indifferenti 

15/05/2013 – Vivere vuol dire essere partigiani. Non possono esistere i “solamente uomini”, gli estranei alla città. Chi vive veramente non può non essere cittadino, e quindi parteggiare. L’indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli indifferenti.

L’indifferenza è il peso morto della storia. È la palla di piombo per l’innovatore, è la materia inerte in cui affogano spesso gli entusiasmi più splendenti, è la palude che recinge la vecchia città e la difende meglio delle mura più salde, meglio dei petti dei suoi guerrieri, perché inghiottisce nei suoi gorghi limosi gli assalitori… (continua).

pagliaccioIl paese dei Monologanti

15/05/2013 – E dato che lo scritto di Gramsci non è mai stato così attuale dovremo porci alcune domande, davvero noi siamo la nuova società super democratica e digitale? Il Regno dove tutti parlano, dissentono, si esprimono, me compresa? Oppure siamo(continua).

socrateLa via di Socrate

09/05/2013 – Gli artisti, gli scienziati, i grandi statisti aprono nuove vie perchè scoprono nuovi aspetti della libertà, della conoscenza, della giustizia e questi temi dovrebbero essere i tasselli di quel ” pavimento etico” su cui si fonda una nazione… (continua).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...