La politica del mondo d’oggi: marketing e comunicazione

3353936487_2599d7b8dc_z-029c003/12/2014 – Nella nostra società post-moderna e post-ideologica in molti paesi occidentali l’affluenza al voto è molto bassa. Si parla allora, in merito a questo astensionismo diffuso, di condizione di post-democrazia, condizione nella quale l’atto del voto sembra inutile e nella quale la partecipazione del cittadino alla gestione della cosa pubblica tramite la democrazia di rappresentanza sembra essere vuota e vana.

Inoltre nella società dove vige la condizione di post-democrazia c’è anche un importante e significativo disimpegno verso la politica: la società mass-mediatica, la società tecnologica ed iperattiva allontana le persone dalla politica. Oltretutto la politica stessa diventa marketing e comunicazione allontanandosi dalla politica di partito che ha contraddistinto il secolo scorso.

Al giorno d’oggi per spingere un cittadino ad andare a votare è necessario offrirgli riforme concrete e di visibile effetto nel presente immediato. Dalle ideologie e dal senso di appartenenza dell’epoca delle contrapposizioni ideologiche si è passati al concreto, al “fare”, alle riforme evidenti e tangibili che cambiano la vita di ogni individuo nell’immediato. Per i motivi appena citati molto spesso a trainare una campagna elettoralesono slogan e promesse di carattere fiscale, i quali hanno una ricaduta immediata nella vita del cittadino.

La gestione della politica da parte dei politici odierni è caratterizzata da fortepersonalizzazione e leaderismo oltre all’uso conclamato di marketing e comunicazione, come già detto. Il discorso del politico assomiglia sempre più a quello di un manager aziendale o a quello di un esperto della comunicazione, un linguaggio che ricorre in modo smodato allasemplificazione, alla paratassi, un linguaggio spesso intriso di populismo e demagogia.

Importantissimo poi l’uso di slogan che sembrano insegne luminose, tweet in linea con la lingua odierna dei social network, messaggi a lettere cubitali che possano arrivare a più persone possibile. E nondimeno importante l’ambientazione e il clima in cui il messaggio è trasmesso, tutto questo reso possibile grazie all’uso di opportune strategie di comunicazione.

Autore: Felice Monda | Fonte: agoravox.it | Foto: Beverly & Pack, Flickr.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...